Salta al contenuto
Rss




Gemellaggio con la Città di Duncanville (Texas - U.S.A.)

Monasterolo di Savigliano è gemellato con la Città di Duncanville (Texas - U.S.A.)
L'idea del gemellaggio nata alcuni anni fa ha portato a numerosi momenti di contatto tra le popolazioni delle due comunità.
Momenti di contatto che nonostante la grande distanza sono frequenti e costanti grazie alla nuove tecnologie.
Promotore del gemellaggio è stato da sempre il Sindaco Prochietto Antonio, sostenuto da buona parte della popolazione.
Infatti sia quando si è svolto a Monasterolo sia quando si è svolto a Duncanville il gemellaggio ha sempre coinvolto moltissima gente.
Ha fatto scoprire a molti monasterolesi l'America ed ha fatto riscoprire anche molti posti del Piemonte se non addirittura di Monasterolo che non aveva mai visto.
Sono stati momenti di grande aggregazione e di amicizia che è auspicabile possa ripetersi spesso e presto.
Il gemellaggio fra Monasterolo e Duncanville (Texas) avvenne per l'impegno delle rispettive autorità locali e per l'intraprendenza del concittadino Dario Crosetto, da anni residente in Texas.
Le basi dell'iniziativa furono gettate nel 1995 quando questi, in occasione delle festività natalizie, fece ritorno a Monasterolo di Savigliano per salutare la madre accompagnato da due suoi amici, i coniugi Cecil Wood e Nancy Evans, residenti in Duncanville, che rimasero affascinati dalle bellezze del paese e dalla cordialità della gente.
Dario Crosetto è un ricercatore molto stimato che ha conseguito alcuni importanti brevetti per la diagnosi del cancro. Nato a Monasterolo nel 1951, all'età di diciassette anni vinse una borsa di studio per approfondire la specializzazione negli Stati Uniti. Ritornati gli stadi in Italia, inizio la carriera di ricerca in Svizzera, presso il CERN, distinguendosi per l'intelligente impegno e per la serietà delle indagini scientifiche.
A conoscenza di queste doti un gruppo di ricercatori statunitensi nel 1991 lo invitò, a nome del loro governo, a far parte dell'equipe che conduceva ricerche sul progetto "super conducting" e "super collider".
In seguito egli fondò, con altri studiosi, una società per osservazioni avanzate su processori e sistemi speciali per grafica, capaci di riconoscere oggetti in rapido movimento. Le sperimentazioni che effettuò ottennero sempre i finanziamenti federali.
Da alcuni anni Dario Crosetto lavora sul progetto di un tomografo a emissione di positroni (pet), con un efficacia di oltre quattrocento volte superiore agli attuali pet in uso negli ospedali, che permette di "colpire" il paziente con una quantità di radiazioni da 25 a 45 mrem; i pet esistenti emettono 1100-1600 mrem.
Si tratta di un'apparecchiatura medicale per l'esame preventivo dei tumori. Tali studi sono stati illustrati in un libro, pubblicato di recente in lingua inglese, che ha avuto un entusiastico successo nel mondo scientifico.
Dopo i primi contatti a livello comunale ed i rituali scambi di lettere, una delegazione composta da sette Monasterolesi, fra cui il sindaco, nel marzo 1997 si recò a Duncanville per prendere gli opportuni accordi.
L'accoglienza fu calorosa sia da parte della popolazione che delle autorità, come documentano la disposizione, votata il 5 marzo 1997 dal senato dello stato del Texas, e l'ordinanza del sindaco di Duncanville Ed Pursell, che proclamò "il 14 marzo 1997 giorno del Sindaco Antonio Prochietto".
Il 9 giugno successivo, il consiglio comunale di Monasterolo, approvò la delibera per l'avvio ufficiale della procedura relativa al gemellaggio, in cui si legge che era sua intenzione "promuovere una serie di interscambi culturali che permettano di programmare iniziative tese a saldare sempre di più i vincoli che possono unire le persone".
Di seguito lo stesso consiglio comunale inviò la delibera alla prefettura di Cuneo ed ai ministeri dell'interno e degli esteri per le valutazioni di competenza.
La cerimonia ufficiale del gemellaggio ebbe luogo in Monasterolo domenica 12 luglio 1998, e segnò l'avvio di una settimana di festeggiamenti in onore della delegazione di Duncanville, guidata dal sindaco Gleen Repp, di recente nomina, e dalla senatrice del Texas, Jane Nelson.
Durante la deposizione di una corona d'alloro al monumento dei caduti, mister Repp pronunciò parole particolarmente commosse a ricordo di un suo zio, morto nel 1943, durante lo sbarco in Sicilia, e dei molti suoi corregionali caduti in Europa nelle due guerre mondiali.
Nel mese di settembre dell'anno successivo, un gruppo di 49 Monasterolesi, guidato dal sindaco Antonio Prochietto, restituì la visita alla città texana; l'accoglienza fu di nuovo entusiastica da parte di tutti, autorità e popolazione, e le cerimonie ufficiali culminarono con la ratifica dell'atto di gemellaggio, sottoscritta il 28 settembre 1999 nel municipio di Duncanville. Nel luglio 2000 una rappresentanza della città texana, capeggiata dalla senatrice Jane Nelson e dal vicesindaco, ritornò a visitare Monasterolo, che accolse gli ospiti con il solito calore.
In quest'occasione si organizzarono escursioni in alcune celebri località del Piemonte e della Toscana.





Inizio Pagina Comune di MONASTEROLO DI SAVIGLIANO (CN) - Sito Ufficiale
Piazza Castello n.6 - 12030 MONASTEROLO DI SAVIGLIANO (CN) - Italy
Tel. (+39)0172.373026 - Fax (+39)0172.373174
Codice Fiscale: 00489010041 - Partita IVA: 00489010041
EMail: info@comune.monasterolodisavigliano.cn.it
Posta Elettronica Certificata: monasterolodisavigliano@postemailcertificata.it
Web: http://www.comune.monasterolodisavigliano.cn.it


|